Jajce, conduzione alla colloquio: avvenimento contegno e cosa vedere con le sue attrazioni. Jajce luogo si trova? Affare esaminare nei dintorni, come affermarsi e il meteo.

Jajce, conduzione alla colloquio: avvenimento contegno e cosa vedere con le sue attrazioni. Jajce luogo si trova? Affare esaminare nei dintorni, come affermarsi e il meteo.

Abbarbicata sopra situazione prevalente circa un’imponente caduta, la vecchia cittadina fortificata di Jajce, Bosnia Erzegovina, sembra risalire sulle pendici di un erto poggio astuto ai ruderi del fortezza, luogo in tempo retrogrado venivano incoronati i sovrano della Bosnia.

A assegnare oltre grazia a Jajce contribuiscono il eccezionale zona di caterva, i laghi e le gole disseminate per perdita d’occhio nei dintorni, quando alcune interessanti catacombe ed un tempio apposito verso mitraglietta richiamano sul sede gli appassionati di misteriosi culti scomparsi. Le dimensioni ridotte dell’insediamento consentono di visitare la agglomerato vecchia in un pariglia d’ore, ma si possono percorrere diversi giorni ad ispezionare i dintorni unitamente escursioni di carattere storico e naturalistico.

La base di Jajce risale al XIV etГ , bensГ¬ la accrescimento della agglomerato fu repentina. Pochi anni dietro, invero, fu nominata capitale del Regno autarchico di Bosnia e assistette alle celebrazioni verso l’incoronazione di Stefano Tomasevic, finale regnante di Bosnia, rimasto mediante arrembaggio dal 1461 al 1463. Dietro una davanti divagazione diga dal eccelso ungherese Matyas Hunyadi, Jajce cadde un’altra volta sopra lato divano, vicino cui rimase magro al 1878, classe del accordo di Berlino e dell’occupazione austriaca della Bosnia. Nel insegnamento della seconda ostilitГ  globale, la municipio balzГІ agli onori delle cronache mezzo pubblico della seconda sessione dell’AVNOJ, il avvertimento antifascista di esenzione jugoslava, andato durante ambiente entro il 21 e il 29 novembre del 1943. Nel 1992, Jajce fu inizialmente pesantemente bombardata dall’esercito serbo e ulteriormente funzione verso coltello e esaltazione da quegli croato, mediante la automatico fuga della maggior parte della razza direzione la vicina Travnik.

A pressappoco 20 anni di distanza dalla guerra dei Balcani, Jajce esibizione ancora le ferite del momento, tuttavia allo uguale età è animata dalla bramosia di lasciarsi alle spalle il amaro anteriore guardando mediante ottimismo al prossimo. In codesto direzione il viaggi è il causa primario della abitato, che vanta numerose attrattive non solo di temperamento veridico in quanto paesaggistico. La davanti atto cosicché balzerà agli occhi non a fatica giunti in abitato è la forte, affrontabile mediante una scalea che conduce ad una torre a carta topografica quadrata ed alla piccola Moschea Dizdar, la “Moschea delle Donne”, di più la che tipo di una lesto escursione consente di ottenere il rocca vero e appunto. All’interno dei bastioni troverete un serbatoio annebbiato e la barutana, la “torre delle polveri”, una organizzazione per coppia piani ben conservata ciononostante malauguratamente non illuminata, laddove dagli spalti merlati godrete di un straordinario vista sulle montagne circostanti. Dalla Velika Tabija si può viaggiare un seguente tratto delle muraglia della sostegno fino alla Mala Tabija, la “Torre di Mezzo”, lettere alle spalle dell’Antica dimora Krslak, da poco arnese di un approfondito rifacimento.

L’altra capace attestazione di temperamento reale di Jajce sono le catacombe, fatte erigere verso l’inizio del XV secolo dal ricco duca Hrvoje in ospitare le spoglie dei membri della sua serie.

L’interno delle catacombe è particolarmente interessante durante le incisioni affinché raffigurano un sole e una mezzaluna, ancora considerate frammezzo a le migliori testimonianze pervenuteci della tempio bosniaca. Fra i miti e le leggende riguardanti il luogo, di più alla non confermata verso in quanto si tratti di un paese di venerazione dei bogomili, risalta la perdita di Tito, affinché si dice si così nascosto ora nel 1943. Frammezzo a gli altri edifici situati esteso Svetog Luke, la via delle catacombe, meritano di capitare visti la esempio del 1880 ed il torre campanaria di San Luca costruito nel XV periodo.

Un’area sottovalutata, ciononostante di incontrastabile validità, è quella che comprende i resti di un avvincente chiesa di mitraglietta innalzato intorno a 1.700 anni fa mediante onore della feticcio indo-persiana. Sostenuto da un irreprensibile fabbricato suburbano, il posto venne prodotto per contrarre un ammirazione impenetrabile e finalmente desolato imperniato intorno alla figura di mitraglietta, dio del sole persiano di età prezoroastriana, dopo “riscoperto” dai romani. Verso Jajce il divinità è raffigurato in una bronzo del IV secolo pervenutaci mediante buone condizioni di salvaguardia nell’atto di accapigliarsi verso un toro, agevolato da un corvo, un rettile, singolo artropode e un circolo di donne e centurioni.

Senza indugio al di là dall’abitato si possono scortare le imponenti cascate di Jajce, alte 21 metri, che segnano la fusione entro i fiumi Pliva e Vrbas. Con i punti di rilievo da cui contemplarle durante tutta la loro straordinaria incanto ricordiamo i giardini situati secondo la ingresso di Travnik e la piattaforma situata nei pressi del distributore. Con ogni accidente, qualora desiderate balzare alcuni descrizione meticolosa effettivamente storico per perpetuare la città vecchia al di su delle cascate, dovrete attraversare il grande viadotto di Vrbas e cingere verso sinistra imboccando la cammino perché apertura per Banja Luka; verso quel questione proseguite a causa di pressappoco 500 metri astuto alla terza spiazzo di stazionamento sulla manca e seguite il pista astuto al terrazza sprofondato nella pineta.

Le stagioni migliori verso ispezionare Jajce sono la inizio e l’autunno, periodi normalmente modico affollati dai turisti nei quali il condizione è ordinariamente simpatico e la temperamento indossa i suoi abiti piuttosto colorati. Gli inverni sono rigidi e la coltre bianca cade mediante una certa ritmo da dicembre a febbraio a origine delle temperature pieno al di vicino dello nulla, laddove le estati risultano alquanto brevi però calde. Le precipitazioni sono abbondanti un po’ a causa di totale l’anno, nel corso di il che tipo di si superano gli 800 mm di acquazzone.

L’aeroporto universale con l’aggiunta di attiguo ГЁ il Banja Luka International Airport, situato una settantina di chilometri a borea di Jajce e collegato ad alcune cittГ  europee appena ad ipotesi Lubiana e Zurigo. La stazione degli autobus di Jajce consente di andare direzione tutte le maggiori zona bosniache. Tutti ricorrenza partono 4/5 autobus diretti a Sarajevo e Banja Luka, invece sono tranne frequenti i mezzi verso Mostar; altre abitato raggiungibili subito da Jajce, oltre alla vicina Jezero, sono Bihac, differente tranne di 4 ore, Spalato, mediante Croazia, e Zenica.

コメントを残す

メールアドレスが公開されることはありません。 * が付いている欄は必須項目です

CAPTCHA